26 Mag

“Il confine e il futuro” – di Gianni Montieri – MAGGIO DI POESIA / 3

adotta

Oggi Gianni Montieri legge per noi Miroslav Košuta: La ragazza dal fiore pervinca, Del Vecchio editore, 2015 – traduzione di Tatjana Rojc. 

Il confine e il futuro

Gianni Montieri

Miroslav Košuta nell’introduzione a La ragazza dal fiore pervinca, dice alcune cose molto interessanti sulla sua poetica senza quasi mai citare la propria poesia. Racconta di sé, della terra e del tempo in cui è nato, di come è cresciuto e di come poi ha vissuto. Sì, certo, ha scritto bellissime poesie, ma per lui si tratta di qualcosa che è capitato in mezzo a tutto quel sopravvivere prima e vivere poi. Read More

05 Dic

MARGINALIA – ANGELO MOLICA FRANCO legge JO SHAPCOTT

marginaliaaa

MUTARE PER NON MORIRE

di Angelo Molica Franco

Esattezza, precisione, modestia, discrezione, concretezza, reticenza, controllo, vigilanza, ma anche il termine inglese “suppression” a designare la soppressione e insieme la dissimulazione e la rimozione. Ecco le parole che suscita la lettura della raccolta Della Mutabilità di Jo Shapcott.  E che non riescono, non sono sufficienti, non sono capaci di render conto della molteplicità espressiva che si cela dietro un lessico così concreto e frantumato, tanto da diventare immediatamente epico. Read More

04 Nov

Chi è Jo Shapcott?

shap

In tempi di assenza di tempo, SenzaZucchero affronta per il mese di novembre un nuovo percorso monografico: uscirà domani per Del Vecchio Editore la raccolta di poesie Della mutabilità (traduzione di Paola Splendore) di Jo Shapcott.

Leggiamo oggi le bandelle della copertina. Seguiranno tre letture critiche di alcune sue poesie per un mese di novembre che si tinge di MARGINALIA, la nostra rubrica di lettura poetica. Mercoledì 11 novembre Gianni Montieri varerà le liriche della poetessa, il 20  sarà la volta di Massimiliano Manganelli e il 30  scenderà in campo, medesimamente io, AMFRead More

13 Mar

L’EDITORIALE – ANGELO MOLICA FRANCO

editorialenew

L’EDITORIALE

Non è difficile, o per lo meno, non è impossibile immaginare in ogni circostanza una via di fuga. Attendiamo, non sempre silenti, la famosa occasione per il cambiamento, ma il cambiamento sebbene appaia come la chimera da inseguire con fatica e spavento, è semplicemente inevitabile. Il cambiamento è, a ragione di ogni evidenza, movimento, avvicinamento verso noi stessi: solo attraverso il cambiamento, riusciamo a toccare le sponde dell’arcipelago di tutti i nostri io. Read More

11 Mar

PUNTO DI VISTA – MARZO15

sz

Se Marzo è il numero tré,

e tré è il numero perfetto

e Se la frase “É SenzaZÚcchero blÓg // il piu coÓl per il wÉb dei lÍnk” si può leggere anche in esametro dattilico catalettico

e l’esametro ha base sei (tré diviso due)

allora è chiaro che non potete perdervi SenzaZucchero Marzo15! ecco il PUNTODIVISTA di cosa vi aspetterà. Read More