27 Gen

Giorno della Memoria 2017

«I poeti non contribuiscono solo con i fatti alla memoria, come fa la scienza. Contribuiscono in modo particolare. Per questo Tu sei un buon esempio. […] La lirica è come un forte rimbombo di campane: affinché tutti si risveglino. Affinché in ogni singolo si risvegli ciò che non serve a uno scopo, che non è falsificato dai compromessi. […] E in questo consiste anche la catarsi: in un estremo atto di fede nell’umanità, senza cui la lirica non esiste. La lirica si rivolge all’innocenza di ognuno, alla parte migliore: la sua libertà di esserese stesso.»

LETTERA APERTA A NELLY SACHS

Cara Nelly,

Ti scrivo questa lettera, publice. Voglio esprimere pubblicamente quello che hai fatto per me, poiché penso che l’hai fatto per tutti e puoi farlo per molti. Per tutti quelli che, in un modo o nell’altro, soffrono dello stesso trauma. Questo voglio che sia stabilito, e in seguito proverò anche ad analizzarlo. Alla fine della guerra ho visto per la prima volta delle immagini dei campi di concentramento. Read More

17 Apr

Premi Nazionali per la Traduzione 2014

traduDel Vecchio Editore ha ottenuto la menzione speciale ai Premi Nazionali per la Traduzione 2014. I Premi, istituiti con Decreto del Ministro per i beni culturali e ambientali il 4 febbraio 1989, sono destinati a traduttori ed editori italiani e stranieri che abbiano contribuito alla diffusione della cultura italiana all’estero e della cultura straniera nel nostro Paese e si configurano, oltre che come segnalazione di un lavoro d’intermediazione culturale ai suoi livelli di eccellenza, anche come osservatorio privilegiato e segno di riflessione sul concetto stesso di traduzione inteso nel senso più ampio e interdisciplinare.

Read More

25 Nov

SPECIALE 25 NOVEMBRE

ospitaOggi è la Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne. #25novembre #giornatacontrolaviolenzasulledonne #nolividisolocolore Le campagne sociali spesso hanno rappresentato la violenza in maniera esclusivamente passiva, con donne-vittime maltrattate e umiliate che non sono capaci di regire, utlizzando lo stesso immaginario dell’aggressore: l’uomo forte e protettivo, la donna debole e impotente. Le campagne delle aziende spesso si appropriano del messaggio di denuncia piegandolo ai propri scopi, utilizzando gli stessi riferimenti culturali e iconici che pretendono di denunciare: scollature, lacrime, kajal, coroncine da sposina. Pochi, di solito, focalizzano l’attenzione sulle cause: una società patriarcale basata sul consumo e modellata sui desideri maschili che cerca una donna sempre bella, docile, disponibile e bisognosa di protezione.
La letteratura – in questo caso I passanti di Laurent Mauvignier – costringe a guardare le cose da una prospettiva differente.

Ecco una bella intervista di Giacomo Raccis a Laurent Mauvignier su Le parole e le cose

Read More

04 Giu

SenzaZucchero ospita Gabriella Bosco

szospita1
Questo mese, su SenzaZucchero, ospitiamo Gabriella Bosco. Critico letterario de La Stampa, docente universitaria, traduttrice. Riproponiamo, oggi, un suo acuto articolo apparso sull’Indice dei Libri riguardo a Le ore lunghe 1914-1917 della nostra Colette di ritorno – si fa per dire – , appena una settimana fa, dal festival èStoria in cui stata protagonista assoluta di un bellissimo dibattito su “Le donne e la guerra”. Read More

16 Apr

L’amante di due miliardi di uomini

blogDURAS (1)Oggi esce in libreria La ragazza del cinema (Del Vecchio Editore, traduzione di Angelo Molica Franco). Noi di SenzaZucchero pubblichiamo, oggi, il caloroso e acuto articolo che Camilla Tagliabue ha dedicato al volume dalle colonne del Domenica del Sole 24 Ore.
Read More

29 Mar

Intervista sulla traduzione. Anna Maria Curci e Paola Del Zoppo

foto_interneTorna su SenzaZucchero verso la chiusura di questo MARZO14, uno degli approfondimenti dedicati alla traduzione più seguiti del web. L’INTERVISTA SULLA TRADUZIONE. Questo mese Torna Anna Maria Curci che intervista Paola Del Zoppo sulla traduzione de Il silenzio. un racconto dalla montagna di Max Frisch. Read More